Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise
Goldworld Logo
YOU KNOW NOTHING
MUSIC

Katzuma



image

Katzuma, l’essere una volta conosciuto come Deda, è di ritorno da un viaggio interspaziale. Strane creature affollano il suo nuovo lavoro, muovendosi liquide su ritmi disco-boogie. E’ il rifugio dei freak da un altro mondo, un affollatissimo dancefloor dove si incontrano Barbarella e Godzilla, l’agente super segreto ed il temibile Chupacabra oltre, ovviamente, al Dr Know…

Katzuma: Katzuma nasce nel 2005, questo è il terzo disco che realizziamo. E’ un progetto che nel corso di questi anni si è consolidato, ha acquistato una sua identità. All’inizio per molta gente non era chiaro
che cosa volevamo relizzare…. adesso invece non è più chiaro neanche a noi (ride).

Deiv: Parliamo allora di questo EP del Dottor Know..

Katzuma: Sì appunto è il terzo lavoro (dopo “Moonbooty” del 2005 e “Rituals Of Life” del 2008) per ora è uscito in vinile edizione limitata. Tutto il concept rimanda alla fantascienza anni ’70, ai robot giapponesi, ai mostri di gomma stile godzilla, cose così. Abbiamo realizzato anche un videoclip assieme ad Undervilla un team di produzione che fa base a Bologna.
La versione in CD di “Dr Know” invece uscirà verso fine Maggio con un paio di tracce inedite e vari remix.”

Deiv: A Firenze invece ci sei venuto per un dj set: che ci farai sentire? Cosa suoni in questo periodo?

Katzuma: Disco-funk, House, Edits. Da un po’ di anni ormai suono questa roba. Il mio dj set è un po’ un blend di queste cose a cui si va ad aggiungere anche qualche brano originale dell’epoca, a volte un poco di elettronica..

Deiv: Dove possiamo sentirti?

Katzuma: In Italia suono in giro quasi tutti i week end, settimana prossima sarò a londra per la prima volta!”

Deiv: Cosa pensi oggi dell’hip hop?

Katzuma: L’hip hop è stata una mia grande passione per molti molti anni. Ora questo amore si è un pò raffreddato e mi capita di rado di sentire cose nuove che mi entusiasmano.
In Italia la scena si è evoluta in varie direzioni ma sinceramente la seguo poco, anche se il mio nome per molti è ancora collegato a quel mondo.

Ci ha invece entusiasmato l’EP del Dottor Know, quindi preparate pattini, muta spaziale e strobo rotante in attesa dell’uscita del Cd. Il vinile invece è uscito in un’edizione realmente limitata e sarà difficile trovarlo, ma potete provare a chiedere qua: HYPERLINK info@trixshop.com

Massimo rispetto per te, scopritore di beat intergalattici..

image