Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise
Goldworld Logo
PARE UN DUE SU UN TRE
EVENTS

Urban Lake



Stadio Jam

Giunti alla seconda edizione della Festa degli Artisti di Strada, si dedicano due interi giorni alle arti, manifestate in ogni loro forma.

Ci saranno i vecchi classici, quelli che quando pensi “artisti di strada”, inevitabilmente ti saltano in mente: mimi, mangiafuochi e cartomanti.

Ma il tempo passa e i tempi cambiano.

Quindi anche l’arte si trasforma, passando dalle mani di djs come Shinjin o Strana e diventando musica.

Oppure “art street” che dallo spray del writer si tramuta in graffito.

Infatti, alla festicciola saranno fornite bombolette gratis per i writers che vorranno partecipare!

E ovviamente non potrà mancare un mercatino “bricka-bracka“, o dell’artigianato con tutte le cianfursaglie e gingilli fatti a mano riversati ordinatamente sui banchetti.

Insomma, eventino niente male, da non perdere!

Soprattutto devo sottolineare l’eccezionale presenza dei nostri diggèi preferiti che presenzieranno alla serata del 30 e faranno provare alla console brividi mai provati.

Di seguito riporto il programma dei 2 giorni ai’lake:

Le arti di strada oggi

Venerdì 30 luglio

  • Ore 18 – Apertura e inizio festa (tele e bombolette a disposizione di tutti i writers)
  • Ore 21 – Si aprono le danze, e balleremo fino a tardi, in consolle:
    • SHINJIN & STRANA (gold/grogg) dubstep/D’N’B
    • BUSUZUMA (a.k.m.e. Crew) Tekno
    • SCHLECHT (dartfrog) Psytrance

Le arti di strada classiche

Sabato 31 luglio

  • Ore 17 – Apertura ed inizio concerti con: PANIC-0, INCONTROLLABLE URGE E WINDFALL che hanno collaborato con ROCK FOR HAITI.
    Inoltre, sarà in vendita la compilation AZULEJOS.
    L’intero ricavato della vendita della compilation verrà devoluto a “Save The Children” per la missione a sostegno dei bambini vittime del terremoto di Haiti.
    Al termine di ogni concerto ci saranno le esibizioni degli artisti.
  • ore 22 – I concerti saranno chiusi dai PORTO FLAMINGO .
  • A seguire djset!