Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise
Goldworld Logo
TU SOTTOVALUTI IL MIO POTERE
ARTS

“Lumina”: il trionfo della luce e dei colori in una graphic-novel tutta originale



Lùmina è il primo romanzo a fumetti che verrà realizzato con la tecnica Hyperflat insieme ad il processo di stampa in esacromia. La sua ideazione è frutto della fantasia di Linda Cavallini ed Emanuele Tenderini, lei fiorentina e lui veneziano. Insieme hanno lanciato questo progetto sul sito di crowdfounding Indiegogo, raccontando la storia di due fratelli adolescenti, Kite e Miriam, immersi in una atmosfera dove gli elementi naturali sono altrettanto protagonisti insieme ai personaggi in carne ed ossa, in quanto rappresentati con estrema ricchezza di particolari e animati da una colorazione di sottile bellezza. Un pianeta antichissimo, avventure, magia e tecnologia sono gli ingredienti che tenteranno di rapire la vostra fantasia per condurvi in un altro mondo parallelo pieno di luce e forze di varia entità.

Si tratta di una graphic novel serializzata, che sarà disponibile in italiano, inglese e francese, a metà strada tra i generi narrativi di SCI FI e fantasy, e si ispira al lavoro del grande maestro Miyazaki (Hyperflat vuole essere l’evoluzione di Superflat: pennellate di colore flat contribuiscono a creare un nuovo genere di profondità, aumentando la qualità visiva del fumetto). Le figure umane, fresche e dinamiche, si stagliano su fondali estremamente dettagliati, suggerendo un effetto quasi 3D. Di chiara ispirazione nipponica (si parla di stile euro-manga), Lùmina si propone di offrire una esperienza estetica raffinata e allo stesso tempo vuole essere un prodotto nuovo nel suo panorama.

Per rendere questo progetto realtà si può partecipare al suo finanziamento tramite un contributo on line al sito: www.indiegogo.com/projects/lumina–2, e se volete fare parte della comunità che sostiene questo progetto visitate la pagina FB creata per l’occasione. Manca soltanto una settimana al traguardo fissato per il 31 Maggio, dunque affrettatevi a diffondere la voce e a diventare parte fondante di questa storia.


Oltre al trailer originale, ecco un altro video creato da Leonardo Betti al fine di promuovere l’evento: