Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise
Goldworld Logo
TI SENTI A CASA TUA, EH?
ARTS

Arte e scienza: il futuro passa da qui



Chi pensa ancora che il writing non sia un’arte che parla della gente, con la gente e per la gente, si sbaglia di grosso.

A Roma ha preso forma l’opera Il futuro passa da qui di Gregorio Pampinella, creativo che grazie all’esperienza maturata nel mondo del graffiti writing, ha potuto formarsi come artista poliedrico e art director.

Nel weekend del 7-8 maggio, durante la 5° edizione del festival di architettura Open House Roma, Gregorio Pampinella ha realizzato un lavoro di archigrafia dipingendo la facciata cieca della sede di AIL-Associazione Italiana contro le Leucemie-linfomi e mieloma ONLUS e Fondazione GINEMA–Gruppo Italiano Malattie EMatologiche dell’Adulto.

Gabriele Pampinelli

A rendere il lavoro di questo artista completo, oltre che degno di merito, sarà la vendita di serigrafie in edizione limitata, realizzate in collaborazione con lo studio HB Production, il cui ricavato verrà destinato alla ricerca in favore di AIL e  Fondazione GINEMA.

Gregorio Pampinella ha reso arte tangibile gli obiettivi di innovazione, promozione e ricerca delle due ONLUS arricchendo lo spazio urbano di nuovi contenuti e significati: #ilfuturopassadaqui.

Gregorio Pampinella

Il futuro passa da qui è una donna in movimento, una figura allegorica senza un volto definito. Il suo passaggio pervade il mondo di colori, di immagini fluide che nascono dai capelli, che si fanno simbolo dell’assenza di staticità, la quale determina i cambiamenti positivi del progresso e, appunto, della ricerca.

Se non è arte questa allora diteci voi cosa lo è.