Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise
Goldworld Logo
UNA TEMPESTA INTEMPESTIVA
MUSIC

Overloud Records ricerca il suono del futuro



Overloud Records, etichetta discografica indipendente milanese, è una realtà giovane fondata nel 2014 da Luca Porzio aka Dj Nais e grazie a Chiara, addetta all’ufficio stampa, noi di Gold abbiamo parlato proprio con lui.

“L’idea di creare un’etichetta indipendente basata sui giovani talenti italiani è un progetto che avevo in mente da diversi anni ma soltanto quando si trovano le persone giuste puoi realizzare una struttura con solide basi”.

Dj Nais

Da un’idea cresce un progetto e da poco più di un anno Dj Nais ha creato Overloud, struttura polifunzionale con sede a Milano, zona S. Siro.

Overloud in poco tempo ha acquisito una forma, sono stati realizzati uno studio di registrazione, uno per la pre-produzione ed una sezione adibita alla comunicazione.

I sogni diventano materia. La formula vincente rimane il duro lavoro.

overloud records

Overloud Records non è staticità, si pone in continua evoluzione, come richiede la realtà liquida dei nostri tempi. Se da un lato qualsiasi forma d’arte porta con sé la necessità di sognare, le scelte da effettuare richiedono nervi saldi, soprattutto quando il campo è quello artistico, ci dice Nais.

L’etichetta milanese ha già all’attivo diversi progetti musicali curati da una squadra che cerca di operare a 360°. Figure giovani e sempre sul pezzo che vanno dall’artist manager al talent scout, ingegneri del suono e ufficio stampa.
Overloud è già una realtà complessa e funzionante.

Nais nel tempo ha continuato a dedicarsi anche alla produzione e lavora con vari artisti, principalmente appartenenti al panorama hip hop/rap italiano, fra questi, per fare qualche nome: Clementino, Rocco Hunt, Fabri Fibra, Emis Killa, Entics.

“Cerco di mettere a disposizione la mia esperienza ma devo confessarvi che ogni giorno in Overloud è una continua scoperta anche per me. Questo è sicuramente uno dei motivi che mi ha fatto intraprendere questa strada”.

Overloud Records

Overloud guarda dritto davanti a sé e progetta il futuro cercando di mantenersi solida nel presente, passo dopo passo.

“Attualmente stiamo cercando di curare al meglio ogni aspetto relativo alla figura dell’artista: al primo posto la musica, parallelamente immagine e comunicazione.
Aiutiamo i nostri ragazzi a compiere i primi passi necessari per inserirsi all’interno della giungla sonora. In quest’ottica una delle attività fondamentali è quella di pubblicare e promuovere settimanalmente un inedito ed un dj set per ogni artista, in questo modo il fruitore sarà portato in una scoperta continua del sound dei nostri producers.
Il nostro obiettivo futuro è quello di portarli dallo studio ai palchi, trasformare in live quanto creato in cameretta. Sì, stiamo lavorando davvero sodo!”

Ma, fondamentale, Overloud non si ferma qui, investe sul domani: “Il futuro è nelle mani dei giovani ed il talento va scoperto e nutrito sin da subito: nel nostro roster abbiamo un ragazzo di 16 anni e la maggior parte appena maggiorenni”.

Nais e Overloud ci offrono una conclusione, nonché inizio, importanti: “Stiamo cercando il suono del futuro, e siamo sempre a disposizione per accogliere in famiglia nuovi membri”.

Se siete artisti in cerca di una strada, curiosi, appassionati o semplicemente volete saperne di più, ecco il contatti di Overloud Records:

.