Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise
Goldworld Logo
THERE’S NO PLACE LIKE HOME
STORIES

90° Rappuso Questa pazza Viola



babacar

Nella settimana in cui, tra campionato e coppa Italia, la Juve rifila 10 pere al Verona sembrano scendere le quotazioni della Roma. La squadra di Garcia non riesce ad andare oltre il pari contro il Palermo ed i punti di distanza dalla vecchia signora diventano 5. Sempre meno degli 8 che servono al Napoli, vincente nello scontro diretto con la Lazio, per agguantare i giallorossi ma diciamoci la verità, i giochi per il primo ed il secondo posto sono chiusi da tempo ed è per il terzo che si scatena la bagarre. La Samp, vera rivelazione di questa stagione, tiene il passo dei partenopei e con l’arrivo di Eto’o e Muriel pare non abbia nessuna intenzione di rallentare.

È crisi invece per le milanesi, nera per Inzaghi probabilmente turbato dal “come back” di Sacchi, un pò meno per il Mancio anche se pure lui ha dovuto ammettere che le cose non vanno secondo i piani e solo un girone di ritorno stratosferico potrebbe permettergli di sperare ancora nel terzo posto. La Fiorentina, ancora alle prese col caso Gomez ed ancora in preda a momenti di totale amnesia, trova i 3 punti a tempo scaduto con una capocciata del rientrante Babacar. Siamo ancora in corsa su tutti gli obbiettivi e da queste parti è già un mezzo risultato.