Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise
Goldworld Logo
LOTTA CONTRO LA CITTÀ FOSSILE
MUSIC

Groovrider



Copertina dell’albumShitmat – Grooverider – Planet Mu

Ecco un altro disco da segnalare di casa Planet Mu.

Il maestro in questione arriva da Brighton e si fa chiamare Shitmat ( il vero none e’ Henry Collins), sicuramente conosciuto da chi segue i territori sonori a cavallo tra Breakcore, Jungle-Rave ed Elettronica piuttosto esasperata.
In questo caso pero’, anche se questo ultimo lavoro e’ un must per gli amanti dei generi sopracitati, Shitmat e’ molto piu personale: esplora in modo piu sistematico le sonorita’ Jungle e riesce a contestualizzarle con i nostri giorni anche se rimane indubbiamente legato a quelle atmosfere che facevano grandi i Rave inglesi dal ’90 al ’94;

Inoltre non si trovano valanghe di samples o campioni di musica trash frullata insieme ai beat esasperati della Breakcore o della Jungle, tecnica che continua ad essere molto cara a produttori di questi generi, e per questo Grooverider (per altro titolo che si rifa’ indubbiamente alla scena Rave) risulta finalmente un’opera personale e completamente originale (si e’ limitato a smembrare solo un sample di Toxic di Britney Spears sul brano Zagreb).

Da considerare anche il contrasto della foto e l’artwork di copertina in pieno stile fashion ibiza-style nettamente distante dal sound proposto da Shitmat.
Assolutamente da segnalare i brani: ’94 Abyss, E is for EVILDARKSHADOWSTHATLURKONTHEDANCEFLOOR (nella quale mi sembra di riconoscere un suono di Aphex Twin… ma devo risentirla meglio…) e The Aomen.
FOR ALL THE RAVERS IN THE NATION!!!!!

Disponibile sia in Cd che in un ottimo triplo vinile