Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise
Goldworld Logo
ME AMMAZZANO GLI ZOMBIE PORCODEDD
EVENTS

Iperuranio, il mondo ideato



Iperuranio

Al via tra pochi giorni Freeshout Festival 2009.

Esposizioni, concerti, workshop, interventi urbani. In scena dal 1° al 4 Ottobre a Prato, il Festival FREeSHOUT!? 2009 expressive young fest vedrà nuovamente decine di artisti riuniti per un evento nel quale la creatività è la componente fondamentale.
Tema di questa edizione è Iperuranio, Il Mondo Ideato: un mosaico di paesi immaginari e micronazioni, stati concreti o mentali ideati dal nulla e raccontati da videoartisti, illustratori, designer, performer.
Costruire e popolare una terra di idee è pratica consueta nell’arte. Stabilire regole nuove, svincolate dalla nostra conoscenza del mondo, dalle sue leggi fisiche e sociali.
Questo è l’Iperuranio che quest’anno scegliamo di rappresentare. Un mondo ideato da creativi che scorgano nuove possibilità alla realtà attuale. Un viaggio attraverso mondi nuovi che probabilmente solo l’arte è capace di realizzare.
Per affrontare questo tema FREeSHOUT!? ha invitato Sophie Toulouse, Anders Bojen & Kristoffer Ørum, Città del Maiale Nero, State of Sabotage, Alessandro Lupi, Simone Alessandrini, Remed, Dem, Andreco, Money.less, Allegra Corbo, 2501, Bera, Fupete e Gerjka, Zaelia Bishop, Giulia Sagramola. E tutti gli artisti selezionati tramite bando.

Ma non finisce qui… Critici, scrittori, giornalisti ed esperti di politica globale sono stati chiamati a mettere in relazione il funzionamento del pianeta con quello dell’arte, di ragionare sull’esistenza di territori indipendenti, sull’esigenza di creare nazioni reali o virtuali come dichiarazione di indipendenza verso i luoghi di appartenenza, per capire cosa emerge dall’IPERURANIO.
I testi critici sono di: Gregorio Botta, Giovanni Cervi, Giorgio Vasta, Hakim Bey, Andrea Iolis, Anna Beltrame, con lo speciale contributo di Alessandro Bergonzoni.

Ogni giorno, e ogni sera, in programma esibizioni, concerti, dj-set e proiezioni.
Sabato 3 Ottobre sul palco della Sala Eventi AmyCanBe e Musetta. I secondi, vincitori di Aritmia Mediterranea, MILT, Rock Contest, SubUrban Live Set, sono considerati tra i più promettenti gruppi italiani.

Per Venerdì 2 è confermata la presenza di Pharm, vero e proprio laboratorio live audio/video, che nasce nel 2006 da un gruppo di artisti professionisti dediti alla sperimentazione e all’improvvisazione. Stessa sera anche Reeks vs. Byruzz, un live set audio video si sonorizzazione e manipolazione dal vivo di materiale cinematografico e di animazione dai ’70 ai ’90.
Resident dj Shinjin.

In apertura Giovedì 1 Ottobre R. Cantini & Simone S. Ydros.

Alla base della filosofia del nostro progetto sta l’idea che attualmente sia necessario costruire e praticare rete per produrre e promuovere creatività.
FREeSHOUT!? si descrive come una realtà aperta e fresca dove le connessioni con realtà esterne sono libere e in un certo modo casuali. Il mondo creativo necessita di una curiosità e di un’apertura tale che in progetti distanti le energie vengano condivise e le relazioni siano sempre più dirette.

In questa direzione FREeSHOUT!? quest’anno ha scelto collaborare con tre importanti nuove realtà creative per parlare di editoria indipendente, per promuovere il proprio marchio, per mostrare il lavoro degli artisti che produce.
Queste realtà sono DRAGO, GOLD e Le Raclet.

On web:

www.freeshout.it/