Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise
Goldworld Logo
SARAH CONNOR MUST DIE
EVENTS

Limbo Festival 2024: incontro con Alessandro Stefani (Vitamina Jeans)



Torna anche quest’anno Limbo Festival, in programma dal 5 al 7 luglio presso la splendida tenuta “Il Ciocco” di Barga (LU), nella verde Garfagnana in Toscana, che ospiterà l’evento per il quarto anno consecutivo. 

Tanti gli artisti e i DJ di fama internazionale che si esibiranno accompagnando i tramonti e le notti del Festival; tra gli headliners, Lee Burridge e Mano Le Tough; alle loro performance si aggiungeranno quelle di Viken Arman, Dave Dk, Cormac, Eduardo De La Calle, Luca Bacchetti, Crussen, Tolouse Low Trax (live), Cami Layé Okún, Oora (live), Leo Mas, Leo Di Angilla (live), Giselle World, Vitamina Jeans, Brunnä, Tommy Soul e Zam Dembélé and Mozait (live).

La ricca line up include anche Walker Barnard, Maria Yatriki, Jill Goldman, Kim Booth, Samarpan, Gianni Ricchizzi (live), Sanjay Kansa Banik, Augusto Penna, Ilaria Paoli, Dimitri Grechi Espinoza (live), Cosmic Bambino, Franpesca, Luca Giovacchini (live), Petra Santa e The Aristodemos (live).

Limbo Festival 2024 – Line up

Limbo è uno dei boutique festival più particolari, apprezzato sia in Italia che all’estero. Tra le novità che attendono i partecipanti, una nuova area glamping, una caravan zone e i retreat di pace e benessere. L’evento è pronto per offrire un’esperienza sensoriale a 360°, perfetta per entrare in contatto e in armonia con il mondo che ci circonda, offrendo sia benessere, divertimento e crescita collettiva e manifestando rispetto della comunità e amore per il territorio.

Il claim scelto per la sua prossima edizione è “Believe”, “Credere”. Una parola potente, che esprime una passione crescente, che fa vibrare l’anima.

“Crediamo nella magia del rito e nel potere della musica che ha cambiato la nostra vita. Celebriamo il nostro tempo condividendo la bellezza e abbracciando il nuovo come opportunità di crescita. Il desiderio e l’amore sono superpoteri. Un dono, la meraviglia”

Limbo Festival è nato con l’idea di comunicare un sistema di valori che celebra la vita, la crescita personale, la comunità, la responsabilità sociale e l’espressione creativa.

Proprio per questo, in virtù della crescita e del perfezionamento continui che ha avuto in tal senso, può essere definito uno dei pochi transformational boutique festival in Italia: grazie, infatti, a tutti gli elementi di cui si compone – tra cui musica, cibo, talks, masterclass, meditazione, yoga e rituali wellness – il Festival offre la possibilità di arricchirsi e trasformarsi sia dal punto di vista personale che da quello culturale, orientando i partecipanti verso l’autorealizzazione e la sostenibilità.

Il tutto in un’area naturale di oltre 600 ettari, dove si trovano un albergo diffuso e diverse tipologie di alloggio, due ristoranti, un villaggio sportivo e 42 chilometri di sentieri e piste ciclabili che attraversano boschi, altopiani, conifere, faggi, castagni, vigneti, pascoli e radure.

La location perfetta per un’idea di benessere tipica di questi luoghi, dove il paesaggio è autentico e sopravvivono tradizioni senza tempo.

In attesa di tutto questo, visto che per la scorsa edizione scambiammo due chiacchiere con Luca Bacchetti, quest’anno non potevamo non farlo anche con Alessandro Stefani, co-fondatore e direttore artistico insieme a Luca del Limbo, nonché anch’egli artista in line up come Vitamina Jeans.

Ciao Alessandro, ci potresti raccontare gli esordi legati alla tua storia musicale?

Questa montagna ha una storia molto singolare, negli anni ’80 qui è nata Videomusic, praticamente sono cresciuto negli studi che erano situati proprio a Il Ciocco (Barga, Lucca), mi divido da sempre tra la passione per l’arte e quella per la musica.

Che valore ha questo festival per te?

Questo progetto per me ha il valore di valorizzare un “heritage” familiare proiettandolo nel futuro, per me è la naturale evoluzione della visione che mio nonno Guelfo ebbe nel 1958, costruendo di fatto il primo resort Italiano. 

Alessandro Stefani aka Vitamina Jeans – Co-fondatore e artista Limbo Festival

La tenuta de Il Ciocco che ospita Limbo Festival ha una storia incredibile, da qui sono passati tutti i grandi del passato, artisti, personalità internazionali, sportivi.

 Con questo progetto ritorniamo alle origini, torniamo ad essere in un certo senso pionieri, proponendo un format unico nel suo genere, un evento incastonato in un territorio unico e dal respiro internazionale. 

Come mai Limbo Festival piace così tanto?

Penso che incontri i bisogni di un pubblico sempre più esigente, attento e curioso.

La location è unica, Limbo è la naturale evoluzione del concetto di ‘festival’, un vero e proprio transformational festival; il programma è molto vario e offre molte attività, oltre che a tantissima musica.

Senza dimenticare il cibo, che proponiamo con la stessa attenzione con cui curiamo la musica e le attività mindfulness.

Un ultimo pensiero sul Festival a livello generale…

Quest’anno sarà una bellissima edizione, abbiamo creato una community di persone veramente animate, non ti nascondo che siamo già a lavoro dell’edizione 2025!

Qual è, secondo te, la differenza tra l’edizione dell’anno scorso e quella di quest’anno?

Stiamo crescendo organicamente, quest’anno la nuova area glamping sarà magica, abbiamo sicuramente un’offerta più ampia, abbiamo attivato collaborazioni creative con brand ed è quello che continueremo a fare, ci siamo concessi anche delle sorprese, ma quelle le scoprirete vivendo Limbo!


Limbo Festival 2024

5 – 6 – 7 Luglio

C/O Tenuta “Il Ciocco” – Località Il Ciocco, 55051 Barga LU

Biglietti e ulteriori info su: www.limbofestival.com